ECOBONUS: opportunità o insidia?

ECOBONUS: opportunità o insidia?

SEI PROPRIETARIO DI UN IMMOBILE E VORRESTI RIDURRE I TUOI CONSUMI ENERGETICI? TI PIACEREBBE RIDURRE IL TUO IMPATTO AMBIENTALE? SAI QUANTO PUÒ RENDERE IL TUO TETTO?

In questi giorni avrai sicuramente sentito parlare del “Decreto Rilancio”, che prevede detrazioni fino al 110% per spese documentate in interventi di riqualificazione energetica, sostenute dal 1° Luglio 2020 al 31 Dicembre 2021.

In qualità di cliente di Megà, ti assicuriamo il nostro massimo impegno affinché tu possa comprendere gli incentivi prima ancora di poterne beneficiare.

Si tratta di un’opportunità unica, difficilmente ripetibile e che merita la massima attenzione, poiché i termini per poterne usufruire non sono illimitati, così come i presupposti per poterne beneficiare.

Potrai effettuare i tuoi interventi di riqualificazione energetica sostenendo costi molto limitati, grazie alla possibilità, prevista dalla nuova normativa, di cedere il credito.

Ti illustriamo brevemente le tipologie di interventi e di riqualificazione energetica che possono godere delle agevolazioni qui indicate e i requisiti di fattibilità:

ECOBONUS 100%
  • Installazione di impianti: fotovoltaici, solare termico, accumulo.
  • Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento nei condomini
  • Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento degli edifici unifamiliari – limite di spesa: 30.000 euro
  • Coibentazione degli edifici con intervento su almeno il 25% della superficie esterna (ad es.: cappotti) – limite di spesa: 60.000 euro per ogni unità immobiliare
  • La sostituzione di serramenti può rientrare nel superecobonus se abbinato agli interventi sopra descritti.

Per accedere al super-ecobonus è necessario attendere i Decreti attuativi e le necessarie procedure dell’Agenzia delle Entrate

LIMITI PER L’ACCESSO ALLE DETRAZIONI DEL 110%:

L’intervento deve:

  • comportare un guadagno di almeno due classi di attestazione delle prestazioni energetiche dell’edificio (APE)
  • essere asseverato da un tecnico abilitato – asseverazione tecnica e di congruità delle spese
  • prevedere l’utilizzo di materiali e componenti conformi ai Criteri Ambientali Minimi (CAM)
  • essere realizzato in condomini o unità immobiliari adibite ad abitazione principale
  • riguardare immobili di proprietà di persone fisiche

Come puoi intuire, esistono più agevolazioni e alcuni limiti.

Il miglior modo per avvalersi di questi “Ecobonus” è quella di affidarsi ad esperti del settore, in grado di orientarti correttamente, senza illuderti o raggirarti. Fare i tuoi interessi è la nostra Missione: faremo del nostro meglio per indicarti le soluzioni più efficaci e realmente sostenibili.

Per questo motivo ti invitiamo a metterti in contatto con il tuo Tutor Megà o inviarci una tua email a info@megà.it o un messaggio Whatsapp al 353 314 8523 dalle 9 alle 18.

 

RICHIEDI IL CHECK UP ENERGETICO (GRATUITO) DEL TUO IMMOBILE